5 attività con l’acqua!

 

Vacanze estive: è finalmente arrivato quel magico momento dell’anno in cui giocare con l’acqua e bagnarsi non è più un problema!

Ecco di seguito 5 proposte, per giocare e imparare con questo straordinario elemento, tanto amato dai bambini.

  1. Travasi

  2. Pozioni profumate

  3. Animal rescue

  4. Fiori che sbocciano

  5. Puliamo il mare

 

1. Travasi I travasi con l’acqua possono essere proposti già dai 12 mesi, o comunque quando il bambino mostra interesse e curiosità. Per cominciare si può proporre il travaso da una bacinella all’altra. In seguito si possono introdurre dei bicchieri, mestoli, e altri oggetti d’uso comune come l’imbuto o la spugna.

È un’attività che solitamente coinvolge molto i bambini, e oltre ad essere molto divertente, permette loro di sviluppare importanti abilità, come il controllo e il coordinamento dei movimenti, e la concentrazione.

5 attività con l'acqua

2. Pozioni profumate Prepariamo alcuni rametti di erbe aromatiche, se abbiamo la possibilità di raccoglierli insieme ai bambini, ancora meglio. Possiamo usare anche qualche fettina di agrumi che abbiamo in casa, arance e limoni sono perfetti. Prendiamo una bacinella di acqua, alcuni utensili come mestoli, cucchiai, qualche tazza o bicchiere, ma anche qualcosa di più particolare (sempre in base all’età e alle capacità del bambino) come

un mortaio in legno se lo abbiamo, uno spremiaglio, o un batticarne, delle forbici per tagliuzzare le foglie..

Proponiamo ai bambini di preparare una pozione magica, o una zuppa speciale. Aggiungiamo qualche goccia di colorante all’acqua e poi lasciamo che siano loro a decidere come giocare.

 

3. Animal rescue Per quest’attività ci serviranno dei contenitori per alimenti, animali di plastica, una brocca, una vaschetta o contenitore piuttosto grande. Mettiamo gli animali nei contenitori e riempiamoli d’acqua, quindi mettiamoli in freezer a congelare.

Una volta pronti, mettiamo i blocchi di ghiaccio con all’interno gli animali nella vaschetta. Mettiamo a disposizione una brocca con acqua calda e qualche oggetto che possa servire a rompere il ghiaccio, magari un martelletto.

Invitiamo i bambini a salvare gli animali intrappolati nel ghiaccio! Potranno osservare cosa succede versandoci sopra l’acqua calda e impegnarsi a battere con il martello… sarà divertente!

 

4. Fiori che sbocciano Per questo esperimento ci serviranno fogli di carta, forbici, colori, bacinella di acqua.

Disegniamo dei fiori semplici (tipo margherita con 5 o 6 petali) su un foglio. Coloriamoli a piacere e ritagliamoli seguendo bene il bordo. Ripieghiamo uno a uno i petali verso il centro.

Facciamo appoggiare delicatamente ai bambini, ogni fiore sull’acqua.

Che cosa succede?” A contatto con l’acqua, i fiori magicamente si apriranno.

 

5 attività con l'acqua

5. Puliamo il mare Quest’attività consiste nel ricreare un vero e proprio mare in miniatura, in cui i bambini dovranno pescare i rifiuti. Ci serviranno: una vaschetta, acqua, un colino da cucina e pezzetti di plastica da usare come rifiuti nel mare (es ritagli di carta dell’uovo di Pasqua, tappi, carta stagnola, pezzetti di cannuccia..)

Riempiamo una vaschetta di acqua, e creiamoci un ambiente marino, aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare blu, dei sassolini, sabbia e conchiglie sul fondo; qualche pezzetto di legno o foglia, a piacere.

Introduciamo poi gli animali marini giocattolo e i vari elementi di plastica sparsi qua e là. Invitiamo i bambini a pulire il mare, pescando i rifiuti con il colino, in modo che gli animali possano nuotare felici.

Spero che questi spunti vi siano piaciuti, buon divertimento e buona estate a tutti!

 

Evelyn

 

@manine_curiose

@manine_curiose

Attività creative e manuali

Mi chiamo Evelyn e sono la mamma di Kailyn (2 anni) e Liam (6 mesi).

Una delle cose che più mi ha affascinata una volta diventata mamma, è la meravigliosa curiosità con cui i bambini guardano il mondo.

Questo entusiasmo negli occhi fin dalle prime settimane di vita, questa voglia innata di esplorare, toccare, afferrare, portare alla bocca qualsiasi cosa. 

Ho sempre amato giocare con i bambini, ho lavorato come baby sitter e animatrice ed ora che sono mamma a tempo pieno mi diverto a proporre quotidianamente attività sensoriali, manuali e creative ai miei bimbi, assecondando ed incoraggiando questa loro curiosità.

Da qui il nome manine_curiose , della pagina Instagram in cui condivido quasi ogni giorno tante idee e attività da fare in casa.

Ne combiniamo di tutti i colori!

Vi aspettiamo 🖐🏽

Instagram